Experience YourListen.com completely ad free for only $1.99 a month.

Upload Cover
About:

Salvatore Mazzella, nasce a NAPOLI il 23 marzo del 1971, fin da piccolo comincia a manifestare passione per tutto quello che è arte, la musica su tutte, tanto che fin da piccolo comincia a "suonare" la batteria... di pentole della mamma che disperata e "esaurita" dal frastuono decide di regalargli una chitarra dal suono decisamente più dolce.
Nel 1981 resta "folgorato" da un concerto di Pino Daniele in piazza del Plebiscito, comincia così a studiarlo e ad assomigliargli nella voce e nello stile mettendo su una cover band con la quale fa serate in svariate città d'Italia.
Ha sempre cantato brani di PINO DANIELE, di cui è "sosia" per le trasmissioni Mediaset alle quali ha partecipato, "RE PER UNA NOTTE" (Italia Uno) con l'indimenticabile GIGI SABANI e PAMELA PRATI nel 1996, "MOMENTI DI GLORIA" (Canale 5) con MIKE BONGIORNO ed HELENE HIDDINK, nel 1999, mentre più recente nel 2008 è la partecipazione alla trasmissione "E' NATA UNA STELLA GEMELLA" (Canale 5) con LORELLA CUCCARINI...

Negli anni con l'esperienza fondamentale e la gavetta del piano bar è riuscito a tirare fuori la sua vera voce, dedicandosi alla canzone della sua terra, la canzone classica napoletana gli entra nell'anima gli cambia il suo modo di "vedere" e sentire la musica.​
Sente il bisogno di trasferire in versi e musiche le sue emozioni, è infatti cantautore, ha partecipato all'ACCADEMIA DELLA CANZONE DI SANREMO nel "2000-01" piazzandosi tra i primi trenta con il brano "LA MIA ANIMA LATINA" ha partecipato al "TOUR MUSIC FEST", dove concorre nella categoria "CANTAUTORI" con il brano "CANTO PER TE".

Attualmente collabora con Mario Abbate jr. (figlio dell'indimenticato interprete della canzone napoletana, Mario Abbate è stato il primo interprete di "Malafemmena" di A. De Curtis). i due stanno lavorando ad un album "Basta!" fanno parte di questo album i singoli "I' nun credo" e 'O scarrafone, il primoha testo di Mario e musiche di Salvatore, gli arrangiamenti sono stati curati da un grande artista partenopeo, l'ambasciatore della canzone napoletana nel mondo , il maestro Eddy Napoli, mentre il secondo brano ha il testo sempre di Mario Abbate jr. e musiche di Salvatore Mazzella ma gli arrangiamenti curati dallo stesso Salvatore, entrambi i singoli sono acquistabili nei migliori negozi di musica digitale come iTunes, Play di Google, Amazon, Deezerr, Spotify ecc.

Mazzella`s Uploads

  • Dicitencello vuje
    Dicitencello vuje La mia versione di "Dicitencello vuje" un brano classico napoletano sempre attuale! La più bella dichiarazione d'amore che un uomo possa fare ad una donna!
    Mazzella 00:05:20 234 0 Downloads 0 Comments
  • I' Nun Credo di: Mario Abbate jr. & Salvatore Mazzella
    I' Nun Credo di: Mario Abbate jr. & Salvatore Mazzella Acquista I' nun credo su iTunes!!! https://itunes.apple.com/us/album/i-nun-credo/id657581316?i=657581325&ign-mpt=uo%3D4 I' nun credo è un brano nato dal bisogno di contrastare la falsità dei libri di storia! Storia che ci ha insegnato ed inculcato che l'Italia è stata unita per il bene comune, per farla diventare una nazione dove gli "italiani" fossero tutti uguali, con gli stessi diritti, gli stessi benefici, per questo un gruppo di "eroi" decise di unirsi e di sconfiggere un Regno che opprimeva il popolo, che lo rendeva schiavo e lo soggiogava tenendolo in pugno e costretto alla fame! I "nostri" eroi, Vittorio Emanuele II di Savoia, Camillo Benso conte di Cavour, Garibaldi, Mazzini e compagni decisero di liberare il popolo delle due Sicilie unendolo al resto della penisola... Ebbene, tutto questo è un FALSO STORICO!!! Gli eroi, i padri della patria italiana altro non erano che LADRI, SACCHEGGIATORI, VIOLENTATORI, DISTRUTTORI!!! Il Regno delle due Sicilie nel 1860 era la terza potenza europea, e Napoli sua capitale era la città che seguiva a ruota Londra e Parigi!!! I Borbone non erano oppressori, non erano tiranni, ma vivevano in funzione del popolo! Il Regno dei Borbone sotto la loro guida era un Regno di primati, cultura, arte, storia... Fu ridotto a colonia dai sabaudi, fu torturato ed ammazzato, furono infangate la memoria dei partigiani che furono definiti "Briganti" per giustifcare il massacro! Il popolo fu costretto ad emigrare (cosa mai registrata fino ad allora), per cercare fortuna lontano dalle proprie terre! I' nun credo vuole sollevare il velo dalla verità e portarla alla luce! Vuole togliere le bende al popolo del meridione e fargli capire che l'Italia è uno stato che non gli appartiene, non in questi termini. Mario Abbate jr. scrisse questo meraviglioso testo, io innamoratomi di queste toccanti parole ne scrissi la musica, mentre un grandissimo artista partenopeo di caratura mondiale in quanto AMBASCIATORE della canzone napoletana nel mondo ha curato gli arrangiamenti! Il suo nome? EDDY NAPOLI! Un fratello! Un artista che ci ha omaggiato (nel senso letterale della parola, per amicizia verso me e Mario o perché innamorato del progetto lo ha fatto in modo del tutto gratuito) della sua arte e della sua conoscenza musicale. Io e Mario Abbate jr. ringraziamo di cuore Eddy.
    Mazzella 00:04:28 493 0 Downloads 0 Comments
  • 'O scarrafone di: Mario Abbate jr. & Salvatore Mazzella
    'O scarrafone di: Mario Abbate jr. & Salvatore Mazzella 'O scarrafone è il secondo lavoro di Mario Abbate jr. e Salvatore Mazzella. E' possibile acquistare il brano sui maggiori negozi di musica digitale come iTunes, Google Play, Amazon, Spotify, Deezer ecc... iTunes: http://phobos.apple.com/WebObjects/MZStore.woa/wa/viewAlbum?id=797052192 Play store di Google; https://play.google.com/store/music/artist/Salvatore_Mazzella?id=Ajq5kfq626gf2ssbsvmhccxryhu Amazon; http://www.amazon.it/O-Scarrafone-Salvatore-Mazzella/dp/B00HW2PTCI/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1389907941&sr=8-1&keywords=salvatore+mazzella Dopo il successo di 'I nun credo la coppia sforna un'altro brano dall'argomento "scottante", 'o scarrafone (lo scarafaggio) è accostato alle figure losche che popolano la città, i camorristi, i politici corrotti, gli usurai, gli usurpatori senza regole che non hanno pietà e civiltà... Dalla terra dei fuochi si alza un grido di dolore, protesta e speranza per il futuro!!! Il testo di questo brano è di Mario Abbate jr. mentre le musiche e gli arrangiamenti sono stati curati da Salvatore Mazzella che da' anche a voce al brano...
    Mazzella 00:03:20 371 0 Downloads 0 Comments
Mazzella
  • Mazzella
  • profile viewed 788 times
  • message share profile
Who to Follow
X